Seleziona una pagina

Una tradizione che si rinnova…Cantine Aperte…Ogni anno a fine maggio il Movimento Turismo del Vino organizza questo bell’evento enoturistico.

Babbo Damiano lavora a Ruffino per cui io e Gaggo (Leonardo) andiamo sempre a trovarlo. Mentre mamma fa le foto, Leo gioca nel giardino della bella tenuta di Poggio Casciano sulle colline fiorentine di Bagno a Ripoli. Eh si, il babbo fa un sacco di kilomentri per andare a lavoro tutte le mattina, ma è comunque fortunato, ama infinitamente il suo lavoro!

Poggio Casciano è una bellissima villa color ocra, piuttosto moderna nell’aspetto, anche se risale al XIV secolo, con una cantina da urlo, che con questo caldo, fa sempre piacere visitare.

Quest anno la giornata era dedicata al Vintage: un aperitivo anni ’80 con un buonissimo risotto fragole e champagne e delle penne al salmone cucinate da un cuoco d’eccezione, Leonardo Romanelli, sommelier e giornalista fiorentino. Il risotto era strabiliante…le penne non lo so (non mangio il salmone!). Il tutto accompagnato da una selezione vintage di Dj Calzino! Su di lui ho ben poco da dire, era anche il dj del mio matrimonio…per cui sono di parte 😉

In tutto questo Gaggo ha giocato nel bellissimo giardino della villa con la spada e con le tate nell’area per bambini..mentre mamma e babbo con alcuni amici e un occhio buttato su Leo sorseggiavano consapevolmente un buon bicchiere di vino!